I primi 3 passi

1, 2, 3, Stella… i bambini impegnati nei loro giochi, insegnano.
La loro totale dedizione ed applicazione.
La cura scrupolosa, quasi maniacale, rivolta unicamente verso ciò che per un tempo più o meno lungo li vedrà unici ed assoluti protagonisti.
Sono instancabili ed infaticabili, capaci di trasformare quattro mura in una lontana galassia dell’universo.
Sorridenti e felici, del resto, è questa la loro natura.
Con lo stesso spirito abbiamo vissuto 3 festival. Buscemi, Belpasso,  Piedimonte.
Comune denominatore, il talento degli artisti che Natiasud ha ospitato. Adamantino.
Questa, è l’ennesima dimostrazione che l’energia pulsante dell’isola, c’è ed è presente in grosse quantità, ha soltanto bisogno di spazio.
Di rispetto e di opportunità.
La credibilità la si conquista sul palco con umiltà e sudore.
Evidenziare attraverso la nostra vetrina performativa tutto ciò, è quello che vogliamo. Il coraggio non è mai mancato.
L’affetto sincero di chi ha seguito il nostro cammino ha reso Natiasud  una realtà.
Noi ci crediamo.

bomboclat hi kee

 

Alchimia, empatia , passione vera sincera, duratura.
Complici un palco, un gruppo di artisti, gli spettatori presenti.
Le immagini del video suppliscono all’incapacità descrittiva delle parole.
Succede ed è successo il 29 luglio.
Hi Kee artista giamaicano di nascita ma siciliano d’adozione, Ficusazzah la band.
Le emozioni che abbattono le distanze e le appartenenze.
Le emozioni che arrichiscono e che vengono custodite a lungo nella parte migliore di noi. Hi Kee & Ficusazzah, questo è il nostro mondo questo è Nati a Sud.