I primi 3 passi

1, 2, 3, Stella… i bambini impegnati nei loro giochi, insegnano.
La loro totale dedizione ed applicazione.
La cura scrupolosa, quasi maniacale, rivolta unicamente verso ciò che per un tempo più o meno lungo li vedrà unici ed assoluti protagonisti.
Sono instancabili ed infaticabili, capaci di trasformare quattro mura in una lontana galassia dell’universo.
Sorridenti e felici, del resto, è questa la loro natura.
Con lo stesso spirito abbiamo vissuto 3 festival. Buscemi, Belpasso,  Piedimonte.
Comune denominatore, il talento degli artisti che Natiasud ha ospitato. Adamantino.
Questa, è l’ennesima dimostrazione che l’energia pulsante dell’isola, c’è ed è presente in grosse quantità, ha soltanto bisogno di spazio.
Di rispetto e di opportunità.
La credibilità la si conquista sul palco con umiltà e sudore.
Evidenziare attraverso la nostra vetrina performativa tutto ciò, è quello che vogliamo. Il coraggio non è mai mancato.
L’affetto sincero di chi ha seguito il nostro cammino ha reso Natiasud  una realtà.
Noi ci crediamo.

racconta buscemi in uno scatto il contest continua

Racconta Buscemi in uno scatto, il contest svoltosi all’interno del NATIASUD BUSCEMIfestival, continua online.
Domenica 25 agosto, durante la serata di chiusura del festival, la giuria tecnica ha decretato lo scatto vincitore del contest che sarà manifesto ufficiale della prossima edizione del NATIASUD BUSCEMIfestival (ph. Luana Malara).
Adesso tocca a voi. Scegliete lo scatto che vorreste trovare all’interno del materiale di comunicazione della prossima edizione del NATIASUD BUSCEMIfestival.
Cliccate sul link https://www.facebook.com/media/set/?set=a.671664636177517.1073741833.635167546493893&type=3&uploaded=8  e mettete mi piace sullo scatto che preferite, la foto che otterrà il maggior numero di mi piace, vincerà questa seconda tranche del contest (avete tempo fino al 31/12/2013).

E allora, pronti a cliccare?

7 - Luana Malara-low